Arpal Liguria Sistema nazionale per la protezione dell'ambiente
Lunedì, 30 Maggio 2022

Fatturazione elettronica

Con decorrenza 1° luglio 2017, a seguito della conversione in legge del d.l. 50/2017, Arpal, quale Ente iscritto all’IPA e verso cui i Fornitori hanno l’obbligo di emettere fatture in formato elettronico, è compresa tra i Soggetti nei confronti dei quali trova applicazione il meccanismo della “Scissione dei Pagamenti” (c.d. Split Payment).

Detto meccanismo prevede che l’Iva addebitata in fattura dai Fornitori per l’acquisto di beni e servizi debba essere versata da Arpal direttamente all’Erario. Nella sezione “Dati di riepilogo aliquota IVA e natura” della fattura in formato xml pervenuta dal Sistema di Interscambio, la voce Esigibilità Iva deve compilarsi con la lettera S (Scissione dei Pagamenti) ed il riferimento normativo da inserire è Art. 17-ter del DPR 633/1972 – scissione dei pagamenti – iva ad esigibilità immediata.

Con decorrenza 14 luglio 2018, dall’art. 11 del d.l. 87/2018 ancora in fase di conversione, è stabilita l’abolizione dello Split Payement per le prestazioni di servizi rese ad Arpal da Professionisti, in quanto esercenti attività di lavoro autonomo, i cui compensi sono assoggettati a ritenuta alla fonte a titolo d’imposta o a titolo d’acconto ai sensi dell’art. 25 del DPR 600/1973.

Restano comprese nel meccanismo Split Payment e soggette alla scissione dei pagamenti le prestazioni degli Agenti e Rappresentanti di commercio ed intermediazione, in quanto esercenti attività d’impresa, benché soggette a ritenuta alla fonte.

I codici univoci ufficio da utilizzarsi per l’invio delle fatture tramite SDI (Sistema di interscambio).

Ente Codice Univoco ufficio Nome dell'ufficio Cod. fisc. del servizio di F.E. Data di avvio del servizio Regione dell'ufficio Provincia dell'ufficio Comune dell'ufficio Indirizzo dell'ufficio Cap dell'ufficio
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure 1EG9JN U.O. Acquisizione e Gestione Risorse 01305930107 31/03/2015 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure O0SG9A Settore Gestione Tecnica e Patrimonio 01305930107 05/01/2021 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure SR5ITY Settore Sistemi Informativi, Transizione Digitale e Performance Organizzativa 01305930107 31/03/2015 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure D47YIE Settore Biodiversità e Progettazione UE 01305930107 01/06/2022 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure OL4FGF U.O. Affari generali, istituzionali e legali (compresa Formazione) 01305930107 01/06/2022 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure VBXKTM U.O. Risorse umane 01305930107 31/03/2015 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure CHADCT U.O. Stato Qualità dell'Acqua 01305930107 31/03/2015 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure 1UOGO4 U.O. Stato Qualità dell'Aria 01305930107 16/10/2019 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure GG4RHI U.O. clima, meteo, idro 01305930107 31/03/2015 Liguria GE Genova Via Brigate Partigiane, 2 16129
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure UM8SO7 U.O. Pianificazione Strategica 01305930107 01/01/2017 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure B1GRKO U.O. Staff di Direzione 01305930107 13/04/2018 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure QE9MVJ Dipartimento Laboratorio Regionale 01305930107 17/06/2021 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149
Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente Ligure UF2HBM Uff_eFatturaPA 01305930107 31/03/2015 Liguria GE Genova Via Bombrini, 8 16149

 

Il codice UF2HBM deve essere utilizzato in tutti gli ordini/comunicazioni ai fornitori non riconducibili agli altri uffici, ossia nei casi in cui l’ordinante non è uno degli altri uffici indicati.